andropenis

L’estensore per il pene Andropenis non produce effetti collaterali

È un dispositivo facile da usare e discreto, progettato tenendo in mente il comfort e la privacy dei pazienti. (BJUI)

Effetti collaterali nella zona interessata

L’estensore per il pene Andropenis estensore pene non produce effetti collaterali significativi e presenta una percentuale di successo del 97.5% se utilizzato seguendo le istruzioni. Andropenis rappresenta un approccio efficace e sicuro per massimizzare la lunghezza del pene nei pazienti che si sottopongono a chirugia di correzione della malattia di Peyronie. [ claim 1 ]

Secondo studi condotti su pazienti che hanno indossato Andropenis per un massimo di 9 ore al giorno durante sei mesi, sono stati segnalati rari casi di effetti collaterali nella zona interessata, che si sono risolti da sé, comportando raramente un’interruzione del trattamento. Tra questi si includono ecchimosi e reazioni cutanee lievi all’estremità distale (zona d’applicazione del laccio in silicone) e alla base del pene (zona d’applicazione dell’anello di plastica).

In un recente studio condotto su 18 pazienti che lamentavano un pene corto [ claim 2 ], il trattamento è stato generalmente ben tollerato: si sono registrati solo un caso di ecchimosi al pene e un caso di alterazione temporanea del colore della pelle e una sola rinuncia dovuta al dolore. Gli autori hanno concluso che il profilo di sicurezza favorevole avvalla l’utilizzo di Andropenis come opzione di trattamento di prima linea per gli uomini che desiderano un allungamento del pene.

L’eccellente profilo di sicurezza di Andropenis è stato inoltre confermato dal caso di pazienti affetti dalla malattia di Peyronie , su cui è stato testato il dispositivo con la finalità principale di ridurre la curvatura del pene. Dei 21 pazienti sottoposti alla fase II dello studio [ claim 3 ], solo uno ha interrotto il trattamento con Andropenis dopo pochi giorni a causa dei problemi arrecati dal dispositivo. Non si è registrato alcun effetto secondario nei rimanenti pazienti.

Nessun effetto collaterale relativo alla funzione sessuale

In uno studio condotto in Cina sono stati coinvolti 30 uomini di età compresa fra i 16 e i 40 anni con lo scopo di studiare gli effetti di crescita delle dimensioni del pene dovute all’utilizzo di un estensore penieno (Andropenis). Nessun paziente ha riportato disfunzione erettile o urinaria. Si è dimostrato che il dispositivo è sicuro ed esente da effetti collaterali [ claim 4 ].

Nello studio condotto dal dottor Gontero et alii [ claim 2 ] la funzione sessuale è stata valutata individuando il valore della funzione erettile (EF), in base a questionario dell’Index of Erectile Function (IIEF) [ claim 5 ], all’inizio e alla fine dello studio (dopo 12 mesi). Il valore IIEF-EF migliora in maniera consistente, passando da un valore iniziale di 19.9 (SD 8.77) a 27.1 (SD 1.4) dopo 12 mesi (Wilcoxon Z test: -2.677; p=.007). Nello specifico, dopo il periodo post-trattamento di 6 mesi, il valore IIEF-EF ritorna alla norma in 5 pazienti su 6 con Disfunzione Erettile (ED) lieve ad inizio trattamento, in 1/1 con ED moderata, in 2/2 con ED grave e rimane invariato per 1/6 con ED lieve. In nessuno dei 9 pazienti con funzione erettile pre-trattamento nella norma si sono registrati valori IIEF anomali a un anno dalla fine del trattamento. L’effetto benefico di Andropenis sulla funzione sessuale è stato confermato dai risultati di un questionario (non convalidato) teso a registrare la soddisfazione del paziente a fine trattamento (tabella1). Il punteggio medio registrato alla domanda 4: “Come valutereste la vostra vita sessuale?”, ha confermato un miglioramento compreso tra i valori di “miglioramento lieve” e “miglioramento significativo”. Gli autori suggeriscono che il miglioramento delle performance sessuali dopo l’utilizzo di Andropenis è probabilmente dovuto all’aumento delle dimensioni del pene.

Quando l’efficacia di Andropenis è stata valutata su pazienti affetti dalla malattia di Peyronie [ claim 3 ],si sono osservati solo lievi miglioramenti della funzione sessuale. Il valore IIEF aumenta da un minimo di 23.8 (SD 4.07) a 24.7 (SD 4.11) in 12 mesi (p=0.23). Gli autori sottolineano che questi dati confermano il profilo di sicurezza di Andropenis a confronto con gli effetti nocivi sulla funzione sessuale della chirurgia per i pazienti affetti dalla malattia di Peyronie.

Conclusioni

Riassumendo i dati presi in considerazione, siamo spinti a confermare che l’utilizzo di Andropenis non produce effetti negativi sull’attività sessuale né a breve né a lungo termine. Al contrario l’utilizzo di Andropenis potrebbe avere effetti psicologici benefici sul paziente, che può godere della rassicurazione che il suo pene crescerà e le sue erezioni miglioreranno [ claim 6 ]. Di conseguenza fiducia e autostima aumentano in maniera costante, portando il paziente ad una condizione in cui l’aspettativa verso il rapporto sessuale migliora.

Note

1. MANAGEMENT OF PENILE SHORTENING AFTER PEYRONIE’S DISEASE SURGERY. Dr Moncada, Madrid (ES). 10° Congresso della Società Europea per la Medicina Sessuale (ESSM). Dr Moncada, 25 – 28 Novembre 2007. Lisboa Congress Center, Lisbona (Portogallo).

2. A PILOT PHASE II PROSPECTIVE STUDY TO TEST THE “EFFICACY” AND TOLERABILITY OF A PENILE EXTENDER DEVICE IN THE TREATMENT OF “SHORT PENIS”. Paolo Gontero, Massimiliano Di Marco, Gianluca Giubilei, Giovanni Pappagallo, Andrea Zitella, Alessandro Tizzani, Nicola Mondaini. BJU Int, in stampa.

3. PENILE EXTENDER DEVICE IN THE TREATMENT OF PENILE CURVATURE DUE TO PEYRONIE’S DISEASE – PHASE II PROSPECTIVE STUDY. Paolo Gontero, Massimiliano Di Marco, Gianluca Giubilei, Giovanni Pappagallo, Andrea Zitella, Alessandro Tizzani, Nicola Mondaini. J Sex Med, seconda revisione inviata; Presentazione orale al Congresso ESSM, Lisbona (Portogallo) 2007.

4. EFFECTS ON PENILE SIZE WITH PENILE EXTENSOR BY TRACTION FORCE. (Report of 30 cases) Z Lee, XB Zhu, YD Liu, WJ Ye, YX Wang. Shanghai Institute of Andrology, Renji Hospital Affiliated to Medical. College, Shanghai Jiaotong University, Shanghai (Cina) 2001

5. Cappellieri JC: Evaluazione diagnostica della funzione erettile dell’indice internazionale della funzione erettile. Urology 1999; 54: 346.

6. PENIS ENLARGEMENT; PATIENT CLASSIFICATION BASED ON A PSYCHOLOGICAL STUDY. Fernando Molina-Campuzano, psicologa clinica, Madrid (Spagna).

penis side effects

Legend
* Scores:0=reduced, 1=unchanged, 2=mild improvement, 3=significant improvement
** Scores: 0=no result, 1=very mild, 2=acceptable, 3=good, 4=optimal

Testimonianza di professionisti

BRITISH JOURNAL OF UROLOGY

A pilot phase-II prospective study to test the ‘efficacy’ and tolerability of a penile…

Study Made with:

logo-andropenis

Dr. Paolo Gontero

Urologo presso il Dipartimento di Urologia, Università del Piemonte Orientale, Italia.

JOURNAL OF SEXUAL MEDICINE

Acute Phase Peyronie’s Disease Management with Traction Device…

Study made with:

logo-andropeyronie

Dr. Martínez-Salamanca

Urologo presso il Dipartimento di Urologia, Puerta de Hierro University Hospital, Majadahonda, Madrid, Spain.

androextender estensore del pene

Androextender

Solo 99‎ €

andropenis gold estensore del pene

Andropenis Gold

Solo 199‎ €

andropenis gold premium estensore del pene

Andropenis Gold Premium

Solo 248‎ €

medical support il logo

USA 800-246-1387

Canada 800-246-1387

Mexico 01-800-099-0391

Australia 1-800-002-619

UK 0808-189-0326

Deutschland 030-30806288

France 0800-910-078

España 91-198-17-40

Italia 02-9475-0304

World +1-646-568-7796

andromedical urology laboratory

Andromedical America-Asia

410 Park Ave, New York, NY 10022, USA

Andromedical Europe-MEA

6 Gran Vía, 4th, 28013 Madrid, Spain

20 anniversary Andromedical

ANDROMEDICAL è certificata in Qualità ISO 9001:2008 certificata in Dispositivi Medici ISO 13485:2012, certificata in Biocompatibilità ISO 10993, e EU Licenza Sanitaria e FDA Licenza Sanitaria. I nostri dispositivi medici hanno Certificato di Libera Vendita.

Disclaimer generale / Dichiarazione della Federal Trade Commission: i risultati presentati in questo sito si intendono essere “risultati generalmente previsti” in conformità a tutti i requisiti della Federal Trade Commission. Rrisultati straordinari sperimentati da un individuo sono specificati secondo lo studio scientifico che li sostiene esplicitamente. I risultati variano da individuo a individuo. Le dichiarazioni su questo sito non sono state valutate dalla Food and Drug Administration. Leggere sempre le indicazioni del prodotto prima dell’uso. Come per gli altri prodotti, cercare una consulenza professionale prima di usare se si soffre di allergie e consultare il medico o il farmacista se si dispone di una condizione medica sottostante o se sta assumendo farmaci.