Un estensore del pene che funziona davvero, Andropenis.

Una tecnica non invasiva per estendere il pene, il dispositivo di trazione peniena chiamato ANDROPENIS, mostra un grande successo, secondo una nuovissima valutazione di uno studio di ricerca. Tuttavia i ricercatori sostengono che la maggior parte dei ragazzi che cercano peni più lunghi in realtà non riconoscono il lungo così come breve del loro scenario. “La dimensione del pene si riferisce all’interesse fantastico tra i maschi che sono influenzati dalla ‘sindrome del pene piccolo’ o semplicemente pensano di avere un pene piccolo. Nonostante il fatto che le dimensioni dell’organo corporeo autunno all’interno della matrice regolare,”. Comporre l’urologo Paolo Gontero nel presente studio scientifico del British Journal of Urology International. Il dottor Paolo Gontero, dell’Università di Torino, in Italia, ha concluso che per quegli uomini che hanno un pene di dimensioni normali ma continuano a chiedere la terapia.

La terapia comportamentale cognitiva potrebbe inoltre essere utile per sviluppare la fiducia in questi uomini. Quindi, con problemi psicologici che causano la mancata corrispondenza tra i fatti e anche ciò che rimane nella loro testa. Creano. Ci sono una serie di metodi non chirurgici per l’allungamento del pene, come i dispositivi di trazione del pene, pompe a vuoto del pene, anelli scrotali del pene e anche “esercizi”, sono stati effettivamente promossi dai media.

Per ottenere una vera e propria scena della ricerca scientifica su tali strumenti, gli scienziati hanno fatto una notevole ricerca di studi sul tema del “pene piccolo” e dei trattamenti associati, finendo con 10 semplici studi di ricerca che soddisfacevano i loro criteri.

Sulla base di una ricerca, pompe a vuoto ha ottenuto un marchio di lavoro di arresto, non rivelando nessun significativo allungamento del pene dopo sei mesi di terapia, anche se i ricercatori di quello studio ha notato che ha dato soddisfazione mentale per alcuni uomini. Gli esercizi di allungamento del pene, inoltre, non avevano alcuna scienza a sostegno della loro efficacia. Minorità studi ben condotti su estensori del pene, che utilizzano la trazione meccanica per allungare gradualmente il pene, hanno rivelato che questi dispositivi possono produrre un “allungamento efficace e anche durevole del pene,”.

gli scienziati scrivono, per esempio, un piccolo studio di ricerca pubblicato nel 2002 nell’International Journal of Erettile Dysfunction Research study ha mostrato che un estensore del pene chiamato Andropenis potrebbe includere 0,7 pollici (1,8 centimetri) generalmente all’organo sessuale dopo 4 mesi di utilizzo per un minimo di sei ore al giorno. Quel dispositivo estensore ha mostrato una garanzia in un altro studio di ricerca con sei mesi di utilizzo per un minimo di quattro ore al giorno. L’estensore è stato rivelato per aumentare la lunghezza del pene negli individui di uno studio pubblicato nel 2010 sul Journal of Sexual Medicine.

Chi è in cerca di terapia?
Molti uomini che sono preoccupati per la loro piccola dimensione del pene lottano con la “dismorfofobia”, una condizione in cui gli individui vedono qualche difetto fittizio nell’aspetto fisico come reale – in questa situazione una falsa percezione di inadeguatezza del pene, sostengono i ricercatori. E ovviamente anche questo problema dell’immagine del corpo maschile è in aumento. Secondo il reporter di medicina, Christopher Wanjek, “Numerosi ragazzi desiderano avere qualcosa di più lungo, anche se la coppia di avere un pene che è anche poco per copulare o piacere il loro compagno. Questa ansietà sulle dimensioni è chiamata dismorfofobia del pene, e sta crescendo in tutto il mondo quando i ragazzi si rivolgono al porno e alle note di contrasto”. L’urologo Nicola Mondaini del Collegio di Torino in Italia ha concordato, informando “questa tendenza è in aumento”.

Ciò detto, la riduzione del pene è una sensazione clinica reale e può anche essere causata dalla cosiddetta prostatectomia radicale per le cellule tumorali della prostata, la malattia di Peyronie (una deformità del pene eretto) e anche come risultato di difetti embrionali o di sviluppo. Inoltre, un cosiddetto “pene nascosto”, innescato da un peso eccessivo, l’invecchiamento con uno strato sovrastante di grasso di stomaco e pelle, e anche una mancanza di pelle peniena da circoncisione, ad esempio, può anche “accorciare” il pene.

Per quanto riguarda esattamente la prevalente dismorfofobia del pene, in uno studio di ricerca pubblicato nell’International Journal of Impotence Research nel 2002, 67 uomini con un’età tipica di 27 anni si sono presentati all’ospedale universitario in Italia in un periodo di due anni soffrendo di avere un pene piccolo. Nessuno dei pazienti rientrava nella categoria di un pene corto; in poche parole, tutti erano di dimensioni tipiche. Il sessanta per cento dei ragazzi, ha dichiarato il loro sentimento di inadeguatezza verso il basso, iniziato nell’infanzia quando hanno visto che i loro amici erano dotati di extra. Cinquantasette di queste persone pensavano che una lunghezza normale del pene fosse compresa tra i 3,9 e i 6,7 pollici. (10 e 17 centimetri). Gli altri non riconoscevano cosa fosse la “lunghezza normale”.

Uno dei più grandi studi di ricerca sulle dimensioni del pene ha incluso più di 3.000 ragazzi e ha trovato risultati simili – che la maggior parte dei ragazzi che cercano di migliorare le dimensioni erano all’interno della gamma di dimensioni normali così come sopravvalutato la dimensione ordinaria del pene. Questo studio di ricerca è stato pubblicato nell’International Journal of Erettile Dysfunction Research Study nel 2002.

Allora, qual e’ la tipica domanda che mi chiedi? Qualsiasi cosa superiore a 1,6 pollici (4 centimetri) che cade così come più di 3 pollici (7,5 centimetri) in uno stato esteso o eretto. Quando si tratta della dimensione media del pene, i numeri variano a seconda della ricerca, ma Mondaini dice: 3,5 pollici (9 cm) flaccido, 4,5 pollici (12,5 centimetri) allungato e 5,9 pollici (15 centimetri) messo su.

androextender estensori del pene
andropenis penis exteder

Prezzo da €99. Spedizione gratuita.